10 Commentaires

1,2,3… Expo!

À tous les coins de rue, Haibao dans sa tenue bleu électrique nous rappelle que dans un mois Shanghai vivra au rythme de l’exposition universelle. L’événement pour lequel la ville s’est refait une beauté à grands coups de marteau piqueur est sur le point de se concrétiser. Ça ne vous emballe pas plus que ça l’expo ? Sachez qu’on y attend environ 70 millions de visiteurs et que les pays et organisations qui y participent sont plus de 200. Le week end dernier nous sommes montés à pied sur la structure du pont Lupu pour contrôler l’état des travaux sur les deux rives, Puxi et Pudong. Bien sûr j’avais oublié mon appareil photo à la maison. Entre deux poussées de vertige, j’ai pu constater que la majorité des pavillons chinois sont terminés alors qu’il reste encore beaucoup à faire dans la section internationale. En attendant le coup d’envoi qui sera donné le 1er mai, quelques pavillons : Quel est votre préféré ?

Dappertutto, Haibao nel suo costume blu elettrico ci ricorda che il mese prossimo Shanghai vivrà al ritmo dell’exposizione universale. Fra meno di 30 giorni si concretizzerà l’evento per il quale la città si è fatta bella con tanto di martello pneumatico. L’expo non vi fa ne caldo ne freddo? Sappiate che le autorità aspettano 70 milioni di visitatori e che più di 200 paesi e organizzazioni partecipano. Lo scorso week end siamo saliti sulla struttura del ponte Lupu per dare una controllata ai lavori sulle due rive, Puxi e Pudong. Tanto per cambiare avevo dimenticato la macchina fotografica a casa. Fra due crisi di vertigini, ho potuto vedere che la maggior parte dei padiglioni cinesi sono stati completati mentre rimane ancora molto da fare nella zona internazionale. Aspettando l’apertura del 1 maggio, alcuni padiglioni. Qual’è il vostro preferito?

Macao

CanadaCanada

South Korea

SpainSpain

ItalyItaly

UKUK

10 commentaires sur “1,2,3… Expo!

  1. @Marjo: Nous avons les memes gouts ma grande soeur!@Luciana: L'architetto si chiama Giampaolo Imbrighi. Il padiglione e fatto di cemento trasparente prodotto da… Italcementi!@Jean-Paul: Vivendo qua da piu di tre anni, ho un po' smesso di frequentare il Fake Market… Conosco bene quello di Hongqiao ma e una vita che non ci metto piedi. Una cosa pero da comprare assolutamente: un paio di Feiyue, la scarpa da tennis cinese tornata alla moda da un'anno. Il prezzo? 30RMB!

  2. Pour ma part, je préfère celui de la Pologne. On dirait de la dentelle!Marjo

  3. Chi   è il progettista  italiano?Un  pò di fantasia non guastava.Forse dal vero sarà più bello  LUCI

  4. grazie per le info! Si',infatti mi ero segnato questo Lupu Bridge…..farà il paio con l'ultima esperienza sul grattacielo + alto di Shanghai (quello a Pudong tutto di vetro,dove cammini vedendo in basso sotto i tuoi piedi…nn ricordo come si chiama).Per caso sai anche indicarmi dei posti dove comprare alternativi al solito dedalo di negozi nella fermata del metrò Science&Technolgy Museum? Una mia amica di Pechino mi ha detto che a Pudong ci sono 2-3 posti simili a quello ma nn sono mai riuscito a farmeli ubicare con esattezza……Merci!JP

  5. @Jean-Paul: Ne vedrai dei cambiamenti! Il mese scorso abbiamo inaugurato una nuova linea di metropolitana, un po' meno di 10 autostrade e il nuovo terminal di Hongqiao…Per vedere il sito dell'expo, ti consiglio di salire sul Lupu Bridge e di portare la macchina fotografica!😉

  6. A nessuno piace quello del UK? Secondo me sembra il più innovativo con la sua struttura fatta di tanti tubi trasparenti che si muovono con il vento e che hanno le proprietà delle fibre ottiche.Poi come Sonia mi piace il padiglione polacco, sembra fatto di pizzo!@Mom: Le pavillon anglais est des plus innovateurs. Sa structure est faite de tubes transparents qui bougent au vent et qui ont les propriétés de la fibre optique.

  7. macao,senza dubbio!!!!sarò a Shanghai il 5 aprile,quindi me li vedrò live (se si riesce,eh….).Roba sfarzosa da cinesi tutto questo costruire,rabbrividisco assai pensando che qui a Milano si creda di fare lo stesso (o anche solo il 50%!!!) in un paese economicamente alla disperazione più assoluta…Sicuramente lo stato affamerà i cittadini con la sua voracità dedicata a queste grandi opere : motivo in più per lasciare l'Italia il prima possibile!JEAN-PAUL

  8. A me piace quello ispanico!! Molto in stile Calatrava!!! E poi il coniglione di Macao!!Ester

  9. A me piace queòllo della Polacchia….Sonia

  10. Celui de l'Espagne est mon préféré ……MOM

Laisser un commentaire

Entrez vos coordonnées ci-dessous ou cliquez sur une icône pour vous connecter:

Logo WordPress.com

Vous commentez à l'aide de votre compte WordPress.com. Déconnexion / Changer )

Image Twitter

Vous commentez à l'aide de votre compte Twitter. Déconnexion / Changer )

Photo Facebook

Vous commentez à l'aide de votre compte Facebook. Déconnexion / Changer )

Photo Google+

Vous commentez à l'aide de votre compte Google+. Déconnexion / Changer )

Connexion à %s