7 Commentaires

Mani in fiore

Frangipani Una delle prime attività che volevo fare con Valérie era il manicure alla cinese. Avevo già accumulato mesi d’esperienza nel settore pedicure e la voglia di scoprire nuovi orizzonti cominciava a farsi sentire. C’e qualcosa di più piacevole che passare il pomeriggio a chiacchierare, bere il tè e scegliere il colore dello smalto con l’amica del cuore? Saltiamo nel primo taxi, direzione Frangipani, un nail bar molto carino situato in una vecchia dimora ristrutturata della Concessione Francese. Tre ragazze sorridenti ci accolgono e indirizzano in una stanza luminosa con il parquet. Ci accomodiamo su uno dei morbidi divani e qui comincia la parte più divertente: dobbiamo fare la nostra scelta fra i diversi servizi mirati a curare, idratare, imbellettare e colorare mani e/o piedi. Ho voglia di testare la creatività di Yoyo, la ragazza assegnatami per il pomeriggio e le annuncio che voglio delle unghie non solo smaltate ma anche ricoperte di disegni e diamanti Swarovski. Yoyo non si scompone minimamente e mi consegna automaticamente un libretto con scritte giapponesi da dove scegliere il mio design preferito.manucure par YoyoDopo un fitto scambio di vedute con Valérie, durato quasi mezz’ora, optiamo per uno smalto rosso scuro e dei fiori giallini molto orientaleggianti. Il servizio comprende taglio, pulizia e levigatura delle unghie, applicazione di balsamo per le cuticole e massaggio con crema profumata. Yoyo applica poi due passate di smalto al fine di ottenere la gradazione perfetta. A questo punto l’opera d’arte ha inizio, Yoyo prende il suo kit di pittura per modellismo, affina il suo pennello tre peli, mischia i colori e si mette pazientemente al lavoro. La sua manualità ci sconvolge. Senza scomporsi, poco a poco, Yoyo riproduce in modo esatto il design scelto. Si spinge anche oltre, non accontentantosi di dipingere a caso. I fiorellini delle unghie della mano destra sono riprodotti come in uno specchio sulle unghie della mano sinistra. Mi ritrovo con un capolavoro sulle dita. Mi viene consigliato di fare attenzione per non rovinarlo. Quindi, niente cucina, niente lavaggio di piatti e niente computer! Congratulo la mia manicurista per il lavoro svolto. Lei si affretta ad offrirmi la membership card, servizi aggiuntivi quali bagno di paraffina e prodotti speciali come lozioni rinfrescanti per i piedi, beauty case e tourbillon di smalti colorati. Di sobbalzo Valérie, da brava infermiera, mi risveglia dal mio stato ipnotico e mi guida verso l’uscita. Che bel pomeriggio, vero?

mains Véro

7 commentaires sur “Mani in fiore

  1. Care Sonia e Ester: perché non venite a Shanghai mentre Valérie è ancora qua? Cosi si passa tutte quattro il pomeriggio da Frangipani! Non sarebbe il massimo?
    Ho pagato intorno ai 250 RMB (25€) per manicure e nail art. L’ambiente è molto carino e, cosa importante, usano solo strumenti sterilizzati. Ci tornerò sicuramente.
    Mi mancate. baci.

  2. Cara Sonia… meglio non chiedere il prezzo perchè rischiamo di schiattare d’invidia!!
    Tra l’altro io vorrei per casa mia un divano come quello della foto!! E’ fiorito come le mani!!
    Ciao
    Ester

  3. Che meraviglia!!! Ma non ci hai parlato del costo dell’operazione, giusto per farci rosicare un po’… Io domani avrò la mia estetista a domicilio, come minimo mi farà scucire 70 euro per le mani ( ricostruzione e nail art). Cosa dici Ester, ne varrà la pena per un lavoro che non sarà come quello della Veronì? Comunque quei centri li per passare il pomeriggio con le amiche sono davvero spettacolari…
    Baci
    Sonia

  4. Ma che meraviglia queste unghie!! Perchè non hai portato anche me a fare la manicure??!! Anche Marco si sarebbe buttato… è venuto anche al corso di cucina!!!

    Sonia: dobbiamo trovare anche noi delle estetiste che ci tempestino le mani di Swarovski!!

    Baci Ester

  5. A questa LUCI se viene qua gli offriamo il trattamento di LUCIdatura per tutto il tempo che rimane!!!! Sono davvero impressionato dai progressi fatti da LUCI con internet ormai la possiamo considerare una INTERNAUTA a tutti gli effetti.
    Andrea
    P.S. Lucidiamo anche il LUCIO se viene!!

  6. Quel beau travail d’artiste….mais qui lavera les casseroles,qui fera le ménage ???? MOM

  7. ho bisogno anchio del trattamento. Luci Ho fatto tutto da sola.Ciao .LUCI

Laisser un commentaire

Entrez vos coordonnées ci-dessous ou cliquez sur une icône pour vous connecter:

Logo WordPress.com

Vous commentez à l'aide de votre compte WordPress.com. Déconnexion / Changer )

Image Twitter

Vous commentez à l'aide de votre compte Twitter. Déconnexion / Changer )

Photo Facebook

Vous commentez à l'aide de votre compte Facebook. Déconnexion / Changer )

Photo Google+

Vous commentez à l'aide de votre compte Google+. Déconnexion / Changer )

Connexion à %s