9 Commentaires

Rassegna teatrale: Le contrattazioni di Mr. Carducci al Fake Market

sac Miu MiuDevo assolutamente aggiornare le mie amiche sul mio shopping cinese. Per questo vi porto a Pudong Rongfu Market, uno dei numerosi “fake market” di Shanghai, sempre affollati da turisti occidentali. La girata al mercato dei falsi è una delle attrazioni turistiche più attese, le signore sognano di comprarsi la borsa trapuntata Chanel a 10 euro, i signori scalpitano davanti agli orologi Bulgari e alle penne Mont Blanc lasciate a prezzi stracciati. Non mi ci avventuro da sola perché pessima nella contrattazione e capace di pagare il primo prezzo sparato dai venditori. Preferisco affidarmi ai servizi di Mr. Carducci che guida le trattative in modo spietato e tenace.

La scena si ripete, immutabile, qualsiasi sia l’articolo da comprare. Immaginiamo l’acquisto di un giubbotto North Face, quello classico fatto di Gore-tex con all’interno il pile staccabile:

blouson North FaceIl venditore annuncia sorridendo il prezzo di partenza: “For other people, 800 RMB but for you my friend good price, 600 RMB.” Mr. Carducci fa l’offeso e ride un po’ dicendo “It’s a joke!”. Poi divide il prezzo per quattro e offre 150 RMB. Il venditore non considera l’offerta fatta a voce perché troppo bassa ma allunga la calcolatrice a Mr. Carducci chiedendogli di digitare il suo “best price”. Il testardo Mr. Carducci digita 150. Segue uno scambio frenetico della calcolatrice, il venditore abbassa lentamente il prezzo fino a raggiungere la cifra di 200 RMB mentre Mr. Carducci rilancia sempre a 150 RMB. Quando ormai le due offerte sono vicine ma che nessuno vuole mollare il colpo, si assiste ad una vera sceneggiata napoletana. Mr. Carducci scocciato fa finta di andarsene borbottando, mentre il venditore arrabbiato si lamenta come se lo stessimo derubando. Ma quando si pensa che la trattativa non andrà in porto, che non si potrà sfoggiare il giubbotto blu della North Face sotto la pioggerellina primaverile di Shanghai, il venditore fa una mossa inaspettata: rincorre Mr. Carducci ed urla che accetta la sua offerta di 150 RMB (15 euro).

sac CelineIl mio ruolo dovrebbe essere quello di scrollare la testa, convincere Mr. Carducci di andarsene da un altro venditore (tanto hanno tutti la stessa roba) per ottenere un prezzo migliore. Ma sono una pessima comparsa… dimentico le mie repliche, improvviso farfugliando, mentre il protagonista mi lancia sguardi di fuoco. Nonostante le mie pessime performance, mi piace andare al “fake market”, luogo altamente democratico dove tutti hanno la possibilità di comprarsi un Rolex o una borsa Louis Vuitton senza svuotare il loro portafoglio. Preparatevi che quando torneremo in Italia saremo firmati dalla testa ai piedi. Tanto per cominciare, per la modica somma di 240 RMB (24 euro) il mio guardaroba si è già arricchito di due borse: una fasulla Celine e la sua sorella argentata Miu Miu, visto al braccio di Eva Longoria! Avete detto fashion victim?

9 commentaires sur “Rassegna teatrale: Le contrattazioni di Mr. Carducci al Fake Market

  1. Ouf! Je respire!!! Le look 80’s matante-en- tente en écoutant Martha and the Muffins ne te t’allume pas. Alleluia!!! Tu t’es sauvé d’un feu de garde-robe qui se planifiait pour octobre 2007.
    Par contre, en ce qui concerne ta future visite à Chisasibi durant l’hiver (en passant j’attends encore la date de ton arrivée), sache que te vêtir uniquement d’une sacoche, aussi belle soit-elle, reste un peu…mmmm….hazardeux.
    Valérie-qui-espère-encore-ta-royale-visite-en-territoire-cri XXX

  2. Val, tu peux dormir tranquille. Le manteau North Face est un achat d’Andrea. Tu sais bien que je n’oserais jamais porter des vetements ayant une connotation sportive! Meme pour aller te visiter à Chisasibi, à moins 30 degrés… Les sacs à main par contre sont à moi!

  3. Des achats chinois, j’en conclue? Ton cours de chinois intensif vaut bien quelques sacoches. Mais là est-ce que j’ai bien vu ou tu t’es procuré un ti-coat coupe-vent genre année 80? Dis-moi vite que j’ai juste mal vu la photo…pour me rassurer! Sinon je te fais parvenir un suit de jogging du Northern’s avec un calotte de chasse de notre club vidéo local, le DJ’s.
    J’attends tes explications!!!!
    Valérie

  4. Mitico Mr Andrea!! Sei il terrore della Cina!! Marco si sta leccando i baffi per il giubbotto Noth Face e io ho già preparato la valigia più grande che ho che partirà vuota dall’Italia!! Cina! Sto arrivandoooo…
    Ester

  5. Se per un semplice giacchetto riesco a litigare con i figli del dragone, immaginati cosa potrei fare per un piatto di tortelli…

  6. Carissimi, torno a leggere dopo un po’ di tempo le vostre aventure cinesi… nonostante un paio di continenti di distanza Mr. Carducci è sempre impeccabilmente il numero uno!!! Mercanteggiare con i diavoli rossi, con ivenerabili figli del dragone… per un semplice giacchetto…. numero uno!!!
    Un saluto ad Andre e un bacio a Veronique…
    Massimiliano (se non capite chi… « il baro »)

    PS: avete problemi di cucina? ma cosa ne dite di un bel piatto di tortelli? non ne trovate? ma come, i cinesi non riescono a copiare tutto??? pazienza (per voi)
    ciao ciao!!!!
    massirosso@tiscali.it

  7. Ci sto, tu procurami la chanel, miu miu, hermes e io penso al parmigiano!

  8. Sonia (LA fashion victim di Valenza Po), sapevo che le mie borse avrebbero riscontrato un certo successo. Ti confermo: sovrappeso all’andata per la roba del fake market, sovrappeso al ritorno per prosciutto e parmigiano!

  9. Grandissimi i coniugi Carducci, ammiro moltissimo Andrea e invidio fortemente la Veronì…anche io voglio quelle borse firmaaateeeee!!! Mi accontenterei di pagarle anche qualcosina in più!! Noi ci prepariamo a vedervi tuti firmati..ma voi vi preparate a pagare la tassa per il sovrappeso bagagli con tutti i regalini per noi?!

Laisser un commentaire

Entrez vos coordonnées ci-dessous ou cliquez sur une icône pour vous connecter:

Logo WordPress.com

Vous commentez à l'aide de votre compte WordPress.com. Déconnexion / Changer )

Image Twitter

Vous commentez à l'aide de votre compte Twitter. Déconnexion / Changer )

Photo Facebook

Vous commentez à l'aide de votre compte Facebook. Déconnexion / Changer )

Photo Google+

Vous commentez à l'aide de votre compte Google+. Déconnexion / Changer )

Connexion à %s